• QUALE SARÀ IL RAPPORTO TRA L’UOMO E LE MACCHINE?

  • Il Quadro Strategico di Comunità

  • La Carta dei Servizi di Ellisse

  • La Garanzia Giovani

  • Sei un laureando e vuoi fare un tirocinio in ELLISSE?

Tutela dei diritti

Stampa

In linea con i principi ispiratori di Ellisse, primi fra tutti quelli della cooperazione e dell'equità sociale, la tutela legale offerta dall'Associazione si svolge secondo le seguenti modalità:

  1. trattazione delle controversie in via stragiudiziale, per trovare soluzioni conciliative che evitino il ricorso al Tribunale, grazie al contributo dei nostri esperti legali-mediatori;
  2. trattazione delle controversie in via giudiziale in regime di patrocinio gratuito (cioè con spese legali a carico dello Stato) in caso di reddito annuo complessivo inferiore ad € 10.766,33 (link cliccando su tale importo: si considerano tutti i redditi imponibili ai fini delle imposte sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) percepiti nell’ultimo anno, come lo stipendio da lavoro dipendente, la pensione, il reddito da lavoro autonomo, ecc. Si tiene conto, inoltre, dei redditi esenti dall’Irpef (es.: pensione di guerra, indennità d’accompagnamento, ecc.), o assoggettati a ritenuta alla fonte a titolo d’imposta o ad imposta sostitutiva. Se l’interessato vive con la famiglia, i suoi redditi si sommano a quelli del coniuge e degli altri familiari conviventi. Al contrario, si considera solo il reddito dell’interessato, se egli è in causa contro i familiari);
  3. in caso di reddito annuo complessivo superiore ad € 10.766,33, trattazione delle controversie in via giudiziale da parte di avvocati convenzionati con l'Associazione e di comprovata esperienza nei diversi ambiti giuridici (lavoro, famiglia, salute, casa ecc.), vincolati al seguente tariffario (link da preparare).